Tittadeco

TITTADECO..... Crochet, knit, amigurumi, riciclo creativo,...

30 maggio 2012

Vergogna

Pin It






Il mio blog è un blog creativo e difficilmente mi occupo di attualità ma oggi non riesco a stare zitta e voglio gridarlo al mondo intero...


L'Emilia Romagna è in ginocchio per il terremoto ed è in ginocchio l'Italia intera a causa di questa crisi economica...loro cosa fanno?...sfilano...mi vergogno di essere italiana!


...è troppo comodo ricorrere sempre alla popolazione e al volontariato...è ora che anche loro diano una dimostrazione vera di responsabilità ed impegno...di parole e promesse ne abbiamo le scatole piene!








8 commenti

  1. mi associo al tuo pensiero che condivido pienamente!!!!!! un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  2. sono anch'io sconcertata e avvilita dalla calamità naturale che ha colpito l'Emilia. Ma non per una sfilata silenziosa e come segno di lutto mi sento meno italiana. Potro' sentirmi tale se le popolazioni non riescono a risollovarsi per colpa dell'assenza dello Stato e spero che questo non avvenga. Sono vicina a tutta l'Emilia non solo a parole, un domani può accadere a noi che viviamo in una terra ballerina e tristemente nota per il terremoto che distrusse totalmente Messina.

    RispondiElimina
  3. Mi associo alle tue parole...condivido in pieno!

    RispondiElimina
  4. Non potevi usare parole più adatte!!!!!!!!!!!STRACONCORDOOOOOOOO

    RispondiElimina
  5. ciao, ero su un altro blog che seguo e ho visto il nastrino del lutto.. hai pienamente ragione. potevano evitare i festeggiamenti...in particolar modo a milano! comunque loro si devono vergognare di essere italiani, e non noi, perchè molti nostri antenati hanno fatto cose meravigliose, quindi sono orgogliosa di esserlo. ciao :-)

    RispondiElimina
  6. L'Italia è anche fatta di persone che lasciano lavoro e famiglia per correre volontari ad aiutare chi ne ha più bisogno o fatta da persone che per 2 soldi perdono la vita per il proprio Paese. La mia vergogna riguarda la classe politica che non rinuncia ai suoi privilegi mai...ci chiede sacrifici e poi non evita una sfilata spendendo denaro che poteva essere utilizzato in modo migliore. Si poteva festeggiare la Repubblica parlando di tutte quelle aziende che hanno reso grande il nostro Paese e che ora, con la crisi, rischiano di chiudere mandando a casa tante persone!
    Purtroppo la classe politica dipende da noi e dai nostri voti ...per il bene del nostro Paese, dovremo fare un po' di pulizia...

    RispondiElimina
  7. Purtroppo questa è una sacrosanta verità...difficile da cambiare purtroppo. Troppi privilegi rendono l'uomo ghiotto e avaro!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina

:) :-) :)) =)) :( :-( :(( :d :-d @-) :p :o :>) (o) [-( :-? (p) :-s (m) 8-) :-t :-b b-( :-# =p~ :-$ (b) (f) x-) (k) (h) (c) cheer

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Posts RSSComments RSSBack to top
© 2011 Tittadeco ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0