Tittadeco

TITTADECO..... Crochet, knit, amigurumi, riciclo creativo,...

Scuola di Uncinetto

                                                   
COME SI LAVORA


DISEGNO 1
 Tenere il filo con la mano sinistra e l'uncinetto con la mano destra impugnandolo come fosse una matita (disegno 1).


DISEGNO 2
 Avvolgere il filo sul mignolo, farlo passare davanti l'anulare e il medio e poi ancora dietro l'indice della mano sinistra (disegno 2).




COME SI INIZIA :   CATENELLA SEMPLICE
DISEGNO 3


 Tenere il filo con la mano sinistra e l'uncintto con la mano destra, tra l'indice e il pollice, inserirlo nel filo chiuso ad anello ed agganciare il filo (disegno 3).




DISEGNO 4
 Estrarre il filo dall'anello, tirare il filo con la mano sinistra formando così il primo punto (disegno 4).






DISEGNO 5
Tenendo la prima catenella tra il pollice e il medio, avvolgere il filo sull'uncinetto facendolo passare sopra (disegno 5).




DISEGNO 6
 Far passare l'uncinetto, con avvolto il filo, attraverso la catenella ed estrarre una nuova catenella (disegno 6).






DISEGNO 7
Ripetere ancora gli ultimi due movimenti fino ad ottenere il numero di catenelle desiderato (disegno 7).




PUNTI BASE : MAGLIA BASSA SEMPLICE


DISEGNO 8


 Dopo aver lavorato il numero di catenelle richieste dalla spiegazione, iniziare la lavorazione della prima riga a maglia bassa. Inserire l'uncinetto nella penultima catenella di base, prendere il filo ed estrarre una maglia (disegno 8).




DISEGNO 9
 Sull'uncinetto ci sono 2 maglie. Far passare il filo sopra l'uncinetto e agganciarlo (disegno 9).






DISEGNO 10
Far passare l'uncinetto ed il filo attraverso le 2 maglie chiudendole: si otterrà così una maglia sola e la prima maglia bassa (disegno 10).




DISEGNO 11
 Continuare con questa lavorazione su tutte le catenelle e, dopo l'ultima maglia bassa, lavorare una catenella e girare il lavoro (disegno 11).




DISEGNO 12
 Lavorare la riga successiva eseguendo gli stessi movimenti della prima riga. Ciascuna maglia bassa si esegue puntando l'uncinetto sotto la catenella che divide le 2 maglie basse sottostanti (disegno 12).






13DISEGNO 
Ecco come si presenta il campione lavorato a maglia bassa semplice. La lavorazione si presenta compatta e piuttosto rigida (disegno 13).




MAGLIA BASSISSIMA


DISEGNO 14
 Inserire l'uncinetto nella maglia sottostante, gettare il filo ed estrarlo attraverso le maglie che si trovano sull'uncinetto: si ottiene così una maglia bassissima (disegno 14).





DISEGNO 15
Ecco come si presenta il campione lavorato a maglia bassissima puntando l'uncinetto nello spazio tra le 2 maglie sottostanti (disegno 15).




MAGLIA MEZZA ALTA


DISEGNO 16
Gettare il filo sull'uncinetto, puntarlo nella maglia sottostante prendendo tutti e due i fili ed estrarre una maglia (disegno 16).




DISEGNO 17
Gettare ancora il filo sull'uncinetto e chiudere il punto in una sola volta facendo passare il filo attraverso le tre maglie (disegno 17).




DISEGNO 18


Particolare del campione lavorato a maglia mezza alta prendendo i due fili della maglia sottostante. Questo tipo di lavorazione si presenterà spugnosa e sostenuta al tatto (disegno 18).




MAGLIA ALTA
DISEGNO 19
 Gettare il filo sull'uncinetto, facendolo passare dal dietro verso il davanti, puntar l'uncinetto nella catenella sottostante ed estrarre una maglia (disegno 19).






DISEGNO 20
 Filo sull'uncinetto e far passare il filo attraverso le prime 2 maglie che si trovano sull'uncinetto ed estrarre una maglia (disegno 20).




DISEGNO 21
Filo sull'uncinetto e farlo passare attraverso le ultime 2 maglie che si trovano sull'uncinetto ed estrarre una maglia. La maglia alta è così terminata e si potrà iniziare la lavorazione della maglia successiva (disegno 21).




MAGLIA ALTA DOPPIA


DISEGNO 22
 Gettare due volte il filo sull'uncinetto e puntarlo nella maglia sottostante, prendendo solo la catenella ed estrarre una maglia: sull'uncinetto risulteranno 4 maglie (disegno 22).






DISEGNO 23
 Filo sull'uncinetto e farlo passare attraverso le prime 2 maglie sull'uncinetto ed estrarre una maglia: sull'uncinetto risulteranno 3 maglie (disegno 23).




DISEGNO 24
Gettare un'altra volta il filo sull'uncinetto, farlo passare attraverso le prime 2 maglie ed estrarre una maglia: sull'uncinetto risulteranno 2 maglie (disegno 24).




DISEGNO 25
Gettare ancora una volta il filo sull'uncinetto, farlo passare attraverso le 2 maglie sull'uncinetto ed estrarre una maglia: sull'uncinetto ci sarà ora una sola maglia (disegno 25).






DISEGNO 26
Ecco come si presenta il campione lavorato a maglia alta doppia. Questa lavorazione risulta piuttosto rada, come una rete, solitamente viene usata per l'esecuzione di coperte (disegno 26).






AVVIAMENTO IN TONDO - 1° metodo (come eseguire l'anello di avvio) questa lavorazione è adatta per berretti, centrini e motivi floreali.
DISEGNO 27
Avviare il numero di catenelle  richiesto dalla spiegazione e chiuderle a cerchio inserendo l'uncinetto nella prima catenella (disegno 27).






DISEGNO 28
Estrarre una maglia e passarla attraverso la catenella sull'uncinetto (disegno 28).






DISEGNO 29
Lavorare una catenella e, puntando l'uncinetto direttamente nell'anello, eseguire un numero di maglie basse che sia uguale al numero di catenelle lavorate più la metà (Es. 12 catenelle + 6 maglie  = 18 maglie + la catenella iniziale) (disegno 29).






DISEGNO 30
Chiudere il giro lavorando 1 maglia bassissima sulla catenella iniziale (disegno 30).





DISEGNO 31
Ecco come si presenta il cerchio lavorato a maglia bassa su una base di catenelle (disegno 31).




PUNTO RETE
Giro di andata (quadretto vuoto)
Disegno 32
 Avviare una catenella e lavorare la prima maglia alta sull'8° catenella a partire dall'uncinetto. Queste sette maglie catenella formeranno il primo quadretto vuoto : 2 per la base della prima riga, tre sostituiscono la 1° maglia alta e le altre due chiudono il quadretto (disegno 32)






Disegno 33
 Eseguire 2 maglie catenella, saltarne due di base e lavorare una maglia alta che formerà il lato del secondo quadretto. Proseguire con questi movimenti fino al termine della riga (disegno 33)




Giro di ritorno (quadretto vuoto)
Disegno 34
 Iniziare la riga di ritorno lavorando cinque maglie catenella: 3 maglie catenella sostituiscono la 1° maglia alta di margine e le altre 2 la catenella di base della seconda riga (disegno 34)




Quadretto pieno
Disegno 35
Lavorare una maglia alta nella maglia alta del giro precedente, 2 maglie alte nella base formata dalle 2 maglie catenella, quindi eseguire una maglia alta nella maglia alta della riga precedente (disegno 35)




AVVIAMENTO IN TONDO - 2° metodo (anello magico)


Disegno 36
Tenere il filo tra il pollice e il palmo della mano sinistra e, passandolo sul dorso della mano, riportarlo davanti. (disegno 36)




Disegno 37
                 Introdurre l'uncinetto dentro l'anello dal davanti e, passandolo sopra il filo, formare un gettato.(disegno 37)  




Disegno 38
       Portare il gettato al di qua dell'anello formando un'asola e, su questa, lavorare una catenella. (disegno 38) 




Disegno 39
Lavorare a maglia bassa puntando l'uncinetto direttamente nell'anello (prendendo tutti e due i fili). (disegno 39) 




Disegno 40

Dopo aver lavorato il numero di maglie necessarie, stringere il cerchio tirando il capo del filo. Ecco come si presenta il cerchio lavorato a maglia bassa. (disegno 40) 



     Se vi occorre consultare la tabella delle abbreviazioni e i simboli convenzionali in italiano e in inglese, andate qui                                              
Per ulteriori spiegazioni contattatemi e sarò felice se potrò esservi utile,





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Posts RSSComments RSSBack to top
© 2011 Tittadeco ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0